Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Nel post precedente abbiamo visto come creare una campagna pubblicitaria su Teespring per vendere delle magliette e guadagnare un reddito extra nel modo più veloce, affidabile e semplice che si trova in rete attualmente.

In questo post vediamo invece come impostare la pubblicità su Facebook per poter incrementare le vendite delle nostre magliette.

1) Crea una Fan Page su Facebook

Per prima cosa dobbiamo creare una fan page specifica di presentazione su Facebook dove pubblicare le nostre immagini e indirizzare la nostra clientela, quindi accedete a Facebook con il vostro account personale ed entrate nella Creazione delle Pagine.

come creare una pagina su facebook

Nella sezione “Causa o comunità” inserite un nome per la vostra pagina che più si adatta all’argomento o alla nicchia che vorrete pubblicizzare o che semplicemente vi piace di più, e cliccate su “Inizia“.
Nella schermata che si aprirà inserite una descrizione (che potrete modificare in futuro) e spuntate la casella “no” dove vi chiede se è “un organizzazione, causa o evento” e salvate; dopo inserite  un’immagine del profilo caricandola dal vostro computer e proseguite, nella schermata successiva cliccate su “aggiungi ai preferiti” (se volete creare un collegamento veloce e accedervi facilmente dal vostro account personale, nell’elenco delle pagine nella colonna a sinistra) oppure cliccate su “salta”; a questo punto Facebook vi proporrà subito di creare una campagna pubblicitaria per promuovere la pagina e saltate questo passaggio perché in questo momento non ci interessa.
Adesso potete personalizzare la vostra pagina inserendo un’immagine di copertina, modificando le informazioni, inserendo l’indirizzo di un sito/blog associato o del vostro negozio online (se ne avete uno), ecc.

2) Crea una bella locandina pubblicitaria che attiri l’attenzione

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Usando direttamente l’AdFactory offerto da Teespring o con un programma di grafica, sia a pagamento come Photoshop, o gratuito come PhotoFiltre create una bella locandina pubblicitaria per la vostra maglietta, inserite uno sfondo, una cornice colorata e delle scritte (non più del 20% dell’immagine) e caricatela nella vostra pagina con una bella descrizione allettante e ovviamente il link per acquistarla (inserite lo shortlink che vi avevo suggerito nel post precedente).

3) Scegli dove far visualizzare l’annuncio

Facebook vi offre 3 opzioni per la pubblicità:
l’immagine che vi appare nella sezione notizie (quella principale, di più impatto, dove vedete pure i post degli amici).
l’immagine per siti mobili (dal momento che ormai la percentuale più alta di visitatori accede a Facebook tramite l’applicazione dal proprio smartphone)
l’immagine nella sezione di destra (che a volte ci conviene eliminare perché quando viene riadattata, essendo orizzontale, spesso viene troncata e non si vede bene, quindi meglio non spenderci soldi sopra)
Di default Facebook vi visualizzerà il post in questi 3 modi, contemporaneamente, sarete voi a decidere se eliminarne qualcuno o lasciarlo così (dopo vedremo meglio come fare)

Le dimensioni consigliate da Facebook per immagine e post sono queste:
Dimensioni delle immagini nella sezione Notizie: 1200 x 900 pixel
Proporzioni delle immagini nella sezione Notizie: 4:3
Dimensioni delle immagini nella colonna destra: 254 x 133 pixel
Proporzioni delle immagini nella colonna destra: 1.9:1
Testo: 90 caratteri – Il testo non può occupare più del 20% dell’immagine (in questa pagina potete caricare la foto nella griglia e vedere se rientra nei parametri indicati).
Senza curarvi di tutte queste dimensioni che ho riportato, per quello che dobbiamo fare noi vi basterà inserire una foto 1200 x 900 pixel.

4) Inizia a creare un’ inserzione

A questo punto possiamo iniziare a creare la nostra campagna pubblicitaria su Facebook cliccando sulla freccetta in alto a destra e poi su “crea inserzioni”  oppure direttamente dal link www.facebook.com/ads/manage

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Dal momento che ancora non avete mai creato altre inserzioni la pagina che si aprirà sarà molto semplice e simile a questa sotto; a questo punto troverete subito a destra il pulsante verde per creare un inserzione e a sinistra una serie di strumenti.

5) Imposta il Monitoraggio delle conversioni ed il Pubblico

Prima di creare l’inserzione ci occuperemo però di due punti molto interessanti e fondamentali, che ci consentiranno poi di monitorare le nostre conversioni e vedere le statistiche relative all’andamento e al pubblico che visiterà la nostra pagina e che sono il “Monitoraggio delle conversioni” e il “Pubblico, che collegheremo poi alla nostra pagina di Teespring, come avevamo accennato nel post precedente.

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Cliccate su “Monitoraggio delle conversioni” e poi su “Crea Pixel

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Si aprirà un’altra schermata con le varie opzioni da monitorare, come: Acquisti, Iscrizioni, Clienti potenziali, Visualizzazione di pagine chiave, Aggiunta di articoli al carrello e Conversioni su un altro sito; a noi in particolare in questo caso interessa controllare gli Acquisti e quindi scegliamo questa opzione, dopo inserite un nome al vostro Pixel, per distinguerlo dagli altri futuri, come ad esempio il nome della vostra campagna e cliccate su “Crea Pixel

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook
A questo punto dovrete fare copia e incolla di tutto questo codice che vi darà su un foglio di Blocco Note e poi copiare solo i numeri tra le virgolette, simili a quelli che ho sottolineato in giallo sotto, e inserirli nella vostra pagina di Teespring, nelle impostazioni della campagna che avevamo creato nel post precedente

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Entrate nel vostro pannello di controllo su Teespring e cliccate sulla “rotella delle impostazioni” relative alla campagna

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Andate su “Pixel di conversione“, incollate il codice numerico dal vostro Blocco Note e cliccate su “Update

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Tornate su Facebook nella vostra pagina principale delle campagne e cliccate sul secondo punto importante riguardante il “Pubblico“, cliccate poi sul pulsante verde “Crea Pubblico” e scegliete “Pubblico Personalizzato

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Scegliete il tipo di pubblico che volete creare, in questo caso cliccando su “Visite sul sito Web

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Lasciate le impostazioni di default e inserite un nome identificativo del vostro pubblico, sempre per poterlo distinguere in futuro dagli altri, e cliccate su “Crea Pubblico

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

A questo punto troverete in basso il nome del vostro pubblico, spuntate la casella accanto, poi cliccate su “Azioni” e poi “Visualizza Pixel

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Avrete di nuovo una schermata con un lungo codice che dovrete copiare e incollare sul Blocco Note
e poi copiare solo i numeri messi tra parantesi, simili a quelli che ho sottolineato in giallo, e incollarli nella seconda parte del tracciamento su Teespring, come avevamo fatto prima per l’altro

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Quindi ritornate alla pagina di prima su Teespring ed entrate su “Pixel di Retargeting“, incollate il codice dal vostro Blocco Note e cliccate su “Aggiorna

Pixel di Retargeting su facebook

Non fatevi spaventare da questa spiegazione che lo fa sembrare complicato perché in realtà, se la seguite passo passo non lo è, vi basterà farlo per un paio di volte per memorizzarlo e per quelle successive non avrete più bisogno nemmeno di seguire questi passi della guida; sono due semplici passaggi che vi permetteranno di impostare in futuro delle campagne sempre più mirate ed accurate, quindi sono molto importanti e non li sottovalutate.

6) Prosegui con la creazione dell’inserzione

Adesso possiamo finalmente iniziare a creare la nostra campagna pubblicitaria vera e propria.
Dal vostro pannello di controllo cliccate sul pulsante verde a destra “Crea un’inserzione

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

A questo punto dovrete scegliere l’obiettivo che volete raggiungere con la vostra campagna, in pratica dovrete scegliere cosa desiderate che gli utenti facciano quando visualizzano la vostra inserzione.
Ad esempio, potete creare inserzioni per fare in modo che le persone mettano “Mi piace” alla vostra Pagina oppure incoraggiarle a visitare il vostro sito Web, e così via.
Potete scegliere tra le seguenti opzioni:
– Indirizza le persone al tuo sito Web: attira le persone nel vostro sito.
– Aumenta le conversioni sul sito Web: incrementa le conversioni sul vostro sito (avrete bisogno di un pixel di conversione prima di poter creare questa inserzione)
– Interazione con il post della Pagina: mettete in evidenza i vostri post.
– “Mi piace” sulla Pagina: promuovete la vostra Pagina e ottenete “Mi piace” sulla stessa per entrare in contatto con un numero maggiore di persone importanti per voi.
– Installazioni dell’applicazione: ottenete installazioni della vostra applicazione.
– Interazione con l’applicazione: incrementate le interazioni con la vostra applicazione.
– Richieste di offerte: create offerte affinché le persone le utilizzino presso il vostro negozio.
– Popolarità nella zona: raggiungete le persone nelle vicinanze della vostra azienda.
– Risposte all’evento: incrementate la partecipazione al vostro evento.
– Visualizzazioni del video: crea inserzioni per far visualizzare i video

7) Personalizza la tua Campagna

Nel nostro caso in particolare scegliamo “Metti in evidenza i tuoi post“, scegliete la pagina che volete promuovere (dove avete già pubblicato la vostra immagine) e cliccate su “continua”.

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Personalizzate il nome della vostra campagna, dal momento che ognuna può contenere più gruppi diversi di inserzioni e incominciate ad impostare i parametri per indirizzarla.

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook

Pubblico personalizzato: per ora non ci interessa, visto che è la nostra prima campagna, quindi lasciatelo in bianco.
Posizioni: di default vi darà Italia ma potete personalizzarlo aggiungendo altri Stati, città o CAP, in base al pubblico che state cercando; ad esempio se la vostra maglietta ha le scritte in Russo non ha senso spendere soldi per farla vedere ad un Americano, un Francese o un Tedesco perché non la capirebbero nemmeno, quindi scrivete Russia e levate tutto il resto (se lasciate vuoto questo campo le inserzioni saranno visualizzate in tutti gli Stati, ovviamente con spese enormi e troppa dispersione).
Età: scegliete una fascia d’età che possa essere interessata al vostro prodotto
Il Sesso: potete decidere se farla visualizzare a soli uomini, sole donne o tutti.
Lingue: potete inserire una lingua preferita; questa opzione vi può tornare utile se avete creato una maglietta in una lingua diversa dall’inglese (che invece è internazionale e chiunque potrebbe esserne interessato)
Interessi: probabilmente è il punto più importante di tutta la creazione della campagna; qui dovrete inserire gli interessi inerenti al vostro argomento, una sorta di parole chiave per indirizzare la vostra pubblicità ad un pubblico specifico e fare una scrematura delle persone che lo visualizzeranno. Per aiutarvi in questa ricerca potete usare uno strumento molto utile offerto da Facebook AUDIENCE INSIGHTS.
Tutti gli altri punti potete lasciarli in bianco o comunque lasciare le impostazioni di default.
Vedrete che mano a mano che inserirete i parametri sopra citati la Definizione del Pubblico che trovate nella parte destra si modificherà e la Copertura Potenziale diminuirà creando il targeting specifico per la vostra nicchia.

8) Imposta il tuo Budget, la Durata ed il Nome

Superati questi passaggi ora dovrete impostare il budget giornaliero o il budget totale che vorrete investire e vedrete, in base all’importo inserito, nella parte a destra la “copertura giornaliera stimata”, è consigliabile impostare un budget giornaliero di 10$ che vi permetterà di avere una buona copertura (che va in media dai 4 mila agli 11 mila utenti che vedranno il nostro post) e già dal primo o dal secondo giorno riuscirete a capire se continuare con la campagna ed investire altro denaro oppure interromperla.
Dopo scegliete la programmazione della durata, se volete farla partire da subito oppure inserendo altre date.
Dove dice “Ottimizza per” lasciate l’impostazione di default “interazione con un post”
Idem per Prezzi lasciate “Ottieni il maggior numero di interazioni con il post al prezzo migliore”
Anche per Programmazione delle inserzioni e Tipo di pubblicazione lasciate le impostazioni che ci sono.
Nel Nome del gruppo di inserzioni scegliete un nome che descriva il vostro pubblico specifico, che potrebbe tornarvi utile in futuro quando creerete altre pubblicità simili con lo stesso target.

9) Controlla l’Anteprima e l’Ordine

A questo punto, nella schermata sotto vedrete l’anteprima delle inserzioni, e come apparirà nella Sezione Notizie del Computer, nella Sezione per dispositivi mobili e nella Colonna di destra; cliccateci sopra per vedere come apparirà agli altri utenti; spesso nella sezione della colonna di destra l’immagine viene tagliata perché orizzontale quindi vi consiglio di cliccare su Rimuovi, a destra, per evitare di spendere soldi per questo tipo di pubblicità e puntare tutto sulle prime due che offrono invece una visibilità maggiore e un immagine verticale completa.
Lasciate vuoto Tag Url e nella riga sotto in Monitoraggio delle conversioni scegliete il vostro pixel di monitoraggio della campagna, che avete inserito prima.

Cliccate su Controlla Ordine per vedere se è tutto giusto e se non volete modificare nulla cliccate su Ordina, a questo punto, se è la prima volta, vi verrà chiesto come volete pagare e vi daranno alcune opzioni, come Carte di credito, Paypal, e varie. Scegliete il metodo di pagamento che preferite (io personalmente uso la Postepay, come carta di credito ricaricabile di Poste italiane, facilissima da ottenere e sicura, oppure con Paypal, che è un conto corrente online virtuale, conosciuto e accettato in tutto il mondo, che è facilissimo da aprire, basta registrarsi e inserire un indirizzo email.

10) Aspetta la convalida di Facebook

Adesso la vostra inserzione verrà vagliata da Facebook, che accerterà che rispetti i canoni e le norme da loro impostate ed entro poco tempo riceverete una email o una notifica su Facebook stesso che vi dirà se è stata accettata o respinta; se è stata respinta vi diranno i motivi e vi basterà modificare le cose che non vanno bene, senza dover rifare tutto.

A questo punto, sperando di avervi fornito tutte le informazioni utili per iniziare la vostra nuova “avventura delle magliette“, non mi resta che farvi in bocca al lupo e aspettare di leggere i vostri commenti e le vostre esperienze!

Come creare una campagna pubblicitaria con Facebook
Please follow and like us:
error0

5 commenti:

  1. Grazie 😉 in bocca al lupo anche per te allora

  2. Ciao, io ti consiglio di promuovere le tue campagne singolarmente, per non confonderti troppo e per riuscire a seguirle meglio, seguendo le statistiche e poterle scalare efficacemente. Magari prova a creare 2 o 3 presentazioni diverse per la stessa campagna, così da poter capire quella che attira di più l'attenzione ed eliminare le altre mano a mano. Non è facile seguire i risultati e se non sei esperto rischi di confonderti e buttare un sacco di soldi inutilmente 😉
    La cosa migliore ancora sarebbe quella di pagare un esperto per farti creare la prima campagna, vedere cosa fa e come lo fa, e poi copiare i procedimenti per le tue prossime campagne.

  3. La migliore guida alla publicità su facebook per gli utilizzatori di teespring, complimenti!! OTTIMO BLOG, Spero un giorno poter offrire lo stesso livello di utilità per i lettori del mio blog (dedicato ai motori però)
    Grazie per le ottime informazioni!!

  4. Ciao, ottimo articolo. Sto per iniziare la mia prima campagna e mi chiedevo se convenisse pensare a promuovere le campagne singolarmente o tutte assieme. Le mie campagne si occupano di musicisti famosi di Jazz e pensavo di presentarle come una collezione, un pò alla volta. Anche per aggiungere un pò alla volta materiale alla pagina che servirebbe per le Ads. Io ho già una pagina fan dedicata al mondo della chitarra jazz ma non volevo trasformarla in una pagina commerciale per paura di deludere chi mi segue.
    Comunque ottimo articolo, grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *