Come Creare e Guadagnare con un’Etichetta Discografica

Come creare un’Etichetta Discografica

Nei post precedenti abbiamo parlato di tanti modi per Guadagnare Online e abbiamo visto che la rete è piena di informazioni, più o meno lecite e credibili, per riuscire ad ottenere un reddito Extra.

Questa volta però volevo parlarvi di un argomento diverso, per guadagnare con la Musica, che trasformerà la vostra passione in un vero e proprio lavoro, indipendentemente dall’avere un canale su YouTube o cose simili: il Metodo Miraglino; un Corso dalla A alla Z per imparare a creare un’Etichetta Discografica da zero.

Come creare un'Etichetta Discografica
Come creare un’Etichetta Discografica

Come sappiamo l’industria musicale cambia molto rapidamente e si è sempre alla ricerca di etichette discografiche innovative e all’avanguardia. Un’etichetta discografica è, a sua volta, sempre alla scoperta di nuovi talenti, si occupa personalmente dei mixaggi degli album, delle promozioni, delle copertine, delle registrazioni, delle pubblicità per spingere i propri artisti, organizzando tour, concerti e serate e di molto altro ancora.

Per poter creare un’Etichetta Discografica bisogna affrontare molti passaggi, non solo quelli burocratici per aprire una società, e se non si ha idea da dove partire può sembrare un progetto troppo grosso da poter realizzare se non si hanno le conoscenze adatte o qualcuno che ci spiega e ci guida passo passo.

Per prima cosa bisogna identificare la propria impresa e decidere il genere sul quale si vuole puntare, in base alle vostre passioni ovviamente; che sia musica Rap, Pop, Rock, Jazz, Metal, Musica Classica o altro poco importa, ma sicuramente le promozioni ed i percorsi andranno affrontati in modo differente, da genere a genere, per riuscire ad ottenere dei risultati soddisfacenti e trovare il target giusto al quale sponsorizzarlo.

Poi bisogna organizzare un Business Plan, come si fa anche per ogni altro progetto da sviluppare: quindi bisognerà decidere come e dove si vogliono trovare talenti da sponsorizzare e spingere sul mercato; decidere quali tipi di promozioni attuare ed il relativo marketing legato ad esse; analizzare la concorrenza ed il tipo di mercato, per capire in quali tipi di competizioni andrete ad inserirvi e come affrontarle; decidere dove e come cercare i finanziamenti adatti e necessari per riuscire a creare la vostra Etichetta, come con i Crowdfunding ad esempio; vedere dove e come spingerla per fare in modo che diventi profittevole e soprattutto in che modo possa “sfondare” per creare dei guadagni.

Poi dovrete farvi anche un piano economico per capire quali saranno tutti i costi che dovrete sostenere per riuscire nel vostro progetto; i costi vanno dall’oggettistica (dalla penna per scrivere ai fogli per prendere appunti ad esempio), alle bollette della luce, di internet, del telefono, alla benzina e così via, agli affitti di uffici o luoghi di registrazione, ai costi di produzione, ai costi per aprire e gestire un sito web e per la sua pubblicità, ai costi burocratici e di registrazione, al marketing, allo sviluppo professionale di ogni genere, come per creare etichette e copertine, oppure quelle di un avvocato o un commercialista, ecc. Insomma il vostro piano economico dovrà essere più completo e preciso possibile, dal minimo dettaglio; vi consiglio di aggiungerci pure qualche altro migliaio di Euro in più per le “varie ed eventuali” spese non previste che sicuramente vi capiteranno.

Dopo aver fatto tutto questo e creato un bel piano economico dovrete incominciare a progettare anche un flusso di cassa, quindi cercare di capire, da uno a cinque/sei anni, ad esempio, quali saranno le vostre uscite e prevedere le vostre entrate ed i guadagni, per non andare fuori cassa e praticamente fallire.

Dovrete inoltre circondarvi di un buon Team: dagli avvocati, ai commercialisti, a chi si occuperà della parte sociale, alla segretaria, a chi svilupperà i contenuti, a chi si occuperà del marketing, della produzione e così via, in modo da avere una persona per ogni compito da svolgere senza che dovrete fare tutto voi personalmente e alla fine impazzire di lavoro, esaurimento ed impegni.

Tutto quello scritto fin’ora è solo una piccola parte iniziale delle cose che dovrete fare per aprire e gestire una Casa Discografica e potrebbe anche avervi già scoraggiati, ma non dovete prenderla così, perché come ho scritto all’inizio, con le conoscenze giuste, come un tutor, sapendo passo passo come muoversi e seguendo i consigli di chi ci lavora dentro ed ha già svolto tutto questo riuscirete ad andare avanti nel modo più facile e veloce, evitando gli errori e conoscendo prima le cose da fare senza doverle scoprire, a sorpresa, mano a mano, girando come trottole tra vari uffici, locali e cose varie.

Proprio per darvi questo aiuto ho deciso di presentarvi in questo post questo Corso Online di Michele Maraglino che mi è sembrato veramente molto interessante, utile e soprattutto unico del genere. Maraglino è un cantautore, con oltre 300 concerti alle spalle, ha pubblicato due dischi e lavora come ufficio stampa già dal 2013. Editore di Soundreef e fondatore di una etichetta indipendente chiamata La Fame Dischi dal 2011.

In questo Corso Michele Maraglino vi spiegherà passo passo come affrontare tutte queste cose e vi dirà soprattutto da dove partire per poter costruire una casa discografica di successo.

Il prezzo del Corso è obbiettivamente accessibile a tutti, senza dover fare investimenti iniziali enormi, e vi potrà seriamente dare una mano ed indirizzarvi e velocizzarvi, con molte informazioni interessanti ed utili , verso il vostro scopo finale …cioè quello di Guadagnare con una Etichetta Discografica.

Sperando che queste informazioni vi siano state utili e che vi abbiano dato delle indicazioni iniziali da dove partire non mi rimane altro che augurarvi Buon Lavoro e in Bocca al Lupo per il vostro progetto e ricordatevi di lasciare i vostri commenti o consigli sotto per farci sapere le vostre esperienze a riguardo di questo settore particolare.

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *